Home - Lombardia - Brescia

 
 
Castello Bonoris
Città: Montichiari
Indirizzo: Montichiari
Telefono: 0309650455
Categoria: Castelli, rocche e torri
Apertura al pubblico: Domenica




Numero di visite:
4977 volte
Sito Web: Castello Bonoris ...
Descrizione:
Questo Castello è molto recente, un castello atipico. Si inserisce in quella linea di recuperato interesse per l'epoca medievale, della quale anche Borgo del Valentino a Torino è il prodotto.
Esso venne edificato infatti solo nel 1890 da Gaetano Bonoris (1861-1923), ricco banchiere e propietario terriero di stirpe mantovana, che desiderava rendere omaggio alla Famiglia Reale, la quale gli aveva elargito il titolo di Conte, attraverso la costruzione di una Rocca, in cui poter poi degnamente ospitare il Re Umberto e la Regina Margherita.
Il luogo scelto fu quello in cui si trovavano i ruderi di un'antica Rocca, che datava al X secolo, parte del sistema di difesa di mura, torri e fossati voluto da Berengario I , Re d'Italia, per proteggere il Borgo di Montichiari. L'antica rocca era stata funzionante in particolare sotto la signoria dei Conti Longhi, ma aveva perso efficacia con l'introduzione delle armi da fuoco ed era stata progressivamente abbandonata e lasciata cadere in rovina.
I lavori per la realizzazione del Castello di Bonoris, su disegno dell'architetto Antonio Tagliaferri, e sotto la supervisione del committente stesso, iniziarono nel 1892 e proseguirono fino al 1900, quando quella che era una copia esatta di una fortificazione medievale, fedele in tutto al modello, fu terminata.
Il Castello tuttavia, risente anche di suggestioni romantiche e non è estraneo alla ricerca del pittoresco, come costume dell'epoca.
L'accesso avviene attraverso un ponte levatoio, la cui facciata è affrescata con lo stemma di Montichiari e del Patrono della cittadina, San Pancrazio.
Da qui si accede al cortiletto interno, circondato da archi in stile gotico, che conferisce aulicità e solennità all'androne. Attraverso una scala in pietra grigia che si biforca, si raggiunge un ballatoio/loggia, interamente affrescato anche'esso, con le effigie di Filosofi e Sapienti dell'antichità, opera di Giusepe Rollini.
Dal cortile si accede anche ad una piccola cappella, di nuovo ornata di affreschi dai colori eterei.
I soffitti del Castello sono a cassettoni lignei, con decorazioni policrome. Stemmi nobiliari spiccano ovunque e la mobilia è realizzata in stile valdostano neogotico.
Al primo piano si trova il bellissimo salone di rappresentanza.
Il Castello ed il grande parco sul quale si affaccia, ospitano le manifestazioni del Maggio Medievale di Montichiari, così come diverse eventi in estate.

Opinioni:
Non è stata rilasciata nessuna opinione, al momento!

Rilascia una tua opinione --»
 

» Aggiorna scheda del Palazzo «


 
Ricerca Avanzata
 



 
Categorie a: Brescia
 
 » Palazzi, ville e logge
 » Castelli, rocche e torri

 
Palazzi nelle citta' limitrofe
 
Nessun palazzo disponibile!

 
Visita inoltre:
 
 »  Musei Brescia
 »  Monumenti Brescia
 »  Abbazie Brescia
 »  Eventi Brescia
 »  Hotel Brescia

 

Copyright © 2006. Tutti i diritti riservati.