Home - Emilia Romagna - Ferrara

 
 
Castello Estense
Città: Ferrara
Indirizzo: Largo Castello
Telefono: 0532/299233
Categoria: Castelli, rocche e torri
Apertura al pubblico: Martedi, Mercoledi, Giovedi, Venerdi, Sabato, Domenica




Numero di visite:
7895 volte
Sito Web: Castello Estense ...
Descrizione:
Il Castello Estense di Ferrara fu edificato tra il XIV secolo e il XVI secolo. Il Castello fu voluto da Niccolò II d'Este, in seguito ad una rivolta popolare che aveva messo in pericolo il potere della dinastia. I lavori furono affidati a Bartolino da Novara. Il primo nucleo del Castello risale ai primi decenni del XIII secolo ed era costituito da una torre di avvistamento in mattoni e a pianta quadrata. Succesivamente vennero avviati i lavori per trasformare le torrre in una rocca difensiva, chiamata Torre dei Leoni. Alla costruzione della torre rocca seguì l'edificazione di altre tre torri, fino a formare un quadrilatero. Gli spazi che vennero a crearsi tra una torre e l'altra furono riempiti da diversi edifici, con l'intento di creare una fortezza, circondata da un grande cortile. L'edificio fu inizialmente la sede della milizia, mentre nei sotteranei ospitava le prigioni, in cui erano rinchiusi i nemici della famiglia d'Este. Solo nel XVI secolo, durante il regno di Ercole ed Eleonora d'Este, la fortezza fu trasformata in sontuosa dimora. Vennero realizzati la Loggia degli Aranci, concepita originariamnte come serra, che permette di accedere nel Camerino dei Baccanali e da qui al Giardino degli Aranci o delle Duchesse e le Cucine Ducali, dove si possono ancora vedere gli scoli per gli acquai e le tracce dell'enorme camino, questa stanza ospita oggi la ricostruzione di Ferrara alla fine del Seicento, in cotto. Di notevole importanza fu l'opera di ristrutturazione voluta da Alfonso I, che chiamò a corte i più grandi maestri del tempo, da Michelangelo a Tiziano, per dar vita ad un ambizioso programma decorativo. Con la salita al potere di Alfonso II, il Castello fu interessato da diversi interventi e dalla riorganizzazione degli appartamenti, seguendo il nascente gusto rinascimentale.

Orari: da mardedi a giovedì dalle 9.30 alle 16.45. Chiuso il lunedì non festivo.
Biglietti: Intero 6,00 euro, ridotto 5,00 euro, ridotto scuole 4,00 euro, torre 1,00 euro.
Visite guidate: adulti 3,00 euro, minori 2,50.
Supplementi per la visitare sia il castello che le mostra.
Opinioni:
Non è stata rilasciata nessuna opinione, al momento!

Rilascia una tua opinione --»
 

» Aggiorna scheda del Palazzo «


 
Ricerca Avanzata
 



 
Categorie a: Ferrara
 
 » Palazzi, ville e logge
 » Castelli, rocche e torri
 » Teatri

 
Palazzi nelle citta' limitrofe
 
Nessun palazzo disponibile!

 
Visita inoltre:
 
 »  Musei Ferrara
 »  Monumenti Ferrara
 »  Abbazie Ferrara
 »  Eventi Ferrara
 »  Hotel Ferrara

 

Copyright © 2006. Tutti i diritti riservati.