Home - Campania - Napoli

 
 
Maschio Angioino
Città: Napoli
Indirizzo: Piazza Municipio
Telefono: 081/7955877
Categoria: Castelli, rocche e torri
Apertura al pubblico: Lunedi, Martedi, Mercoledi, Giovedi, Venerdi, Sabato




Numero di visite:
17261 volte
Sito Web: Non disponibile!
Descrizione:
Il Maschio Angioino, o Castel Nuovo, venne edificato a partire dal 1279 per volere di Carlo I d'Angiò che commissionò il progetto agli architetti Pierre de Chaule e Pierre d'Angicourt. L'edificio era destinato a dimora, ma svolgeva anche un'importante funzione strategica dovuta alla sua posizione, tra il centro cittadino e il porto. Il castello, inoltre, venne frequentato da illustri personaggi, quali Papa Celestino V e Papa Bonifacio VIII, Petrarca e Boccaccio. Durante il periodo aragonese, invece, il Maschio Angioino venne restaurato e modificato per opera del catalano Guillén Sagrera su commissione di Alfonso d'Aragona. In questo modo la struttura acquistò un carattere tipicamente gotico catalano. Nel periodo borbonico la nuova residenza reale divenne Palazzo Reale e, in seguito, verso la fine del Settecento il Maschio Angionino venne saccheggiato. Nel corso dell'Ottocento venne intrapreso un restauro e attualmente l'edificio è di proprietà del Comune. La struttura del castello è di forma trapezoidale con maestosi torrioni cilindrici merlati impostati sugli angoli. Il prospetto principale è caratterizzato da tre torri, quella di Guardia, di Mezzo e di San Giorgio. Nello spazio tra due torri si trova un imponente arco di marmo che costituisce l'ingresso. L'arco venne progettato a metà del Quattrocento da Francesco Laurana e altri importanti artisti, per commemorare Alfonso d'Aragona. La struttura è composta da due archi sovrapposti delimitati da colonne e ornati da numerose sculture e decorazioni a rilievo. Al culmine si trova una lunetta. All'interno dell'edificio vi è il cortile risalente al Quattrocento. Fanno parte del castello anche la Torre del Beverello, la Sala dei Baroni e la Cappella Palatina, affrescata nel Trecento da Giotto. Oggi il Maschio Angioino ospita il Museo Civico.
Opinioni:
Non è stata rilasciata nessuna opinione, al momento!

Rilascia una tua opinione --»
 

» Aggiorna scheda del Palazzo «


 
Ricerca Avanzata
 



 
Categorie a: Napoli
 
 » Castelli, rocche e torri
 » Palazzi reali

 
Palazzi nelle citta' limitrofe
 
Nessun palazzo disponibile!

 
Visita inoltre:
 
 »  Musei Napoli
 »  Monumenti Napoli
 »  Abbazie Napoli
 »  Eventi Napoli
 »  Hotel Napoli

 

Copyright © 2006. Tutti i diritti riservati.